Emiliano Soldi – Leading4Innovation


Aula U6-37 14 Marzo 2019 16:40 - 17:25

Aggiungi ai preferiti e condividi

Emiliano Soldi

Agile ha letteralmente scardinato molti dei principi chiave su cui si basano le organizzazioni: cultura e strutture organizative, creazione del valore, gestione del potere, innovazione.
Lo ha fatto dando loro nuove forme e significati.

Ha aiutato a rendere ancor più visibile quanto le aziende fatichino a distinguere tra complicatezza e complessità, portandole ad applicare errati strumenti e approcci. Uno studio recente della London School of Economics, mostra come, nei 55 anni precedenti al 2011, la complessità sia aumentata di un fattore 6X, mentre la complicatezza di ben 35 volte.

Questa incapacità di interpretazione, invece che persuadere il management a promuovere approcci volti alla semplificazione, alla collaborazione, alla trasparenza, li guida erroneamente verso l’aggiunta di nuove procedure, ruoli e livelli di coordinamento, regole e controlli.
E’ proprio questo eccesso di complicatezza a impattare negativamente sulla cultura aziendale, rendere lento e farraginoso il processo di decision making e ostacolare in maniera significativa il processo di innovazione.

Non solo.
E’ l’intero significato di leadership ad essere cambiato; ancor di più quando questa è applicata alla creazione di nuove soluzioni e servizi, per un mercato in costante cambiamento.

Questo talk vuole fare il punto su quali siano gli opportuni strumenti, approcci, e metodi a disposizione dei leader che vogliano guidare il cambiamento e l’innovazione nelle organizzazioni in cui vivono.

Quanto quei leader debbano essere maggiormente connessi alla vita dei team sul campo, trasformarsi in veri connettori di gruppi di lavoro posti in diverse “periferie” aziendali, creando piattaforme sociali volte ad integrare conoscenza, esperienze e competenze.

Parleremo di come rispondere adeguatamente alla complessità, non aumentando regole, bensì semplificandole.
Parleremo infine, di quali nuovi significati dare alla parola potere, per permettere a creatività e innovazione di progredire e migliorare, rendendo quelle organizzazioni più competitive.

 

GUARDA IL VIDEO